Home

A Discussion about Printing (Ragionamento della Stampa fatto ai Marmi di Firenze) - Anton Francesco Doni

Tiratura speciale di 12 esemplari su carta Bunko.
Prima edizione in lingua inglese.

Dialogo tra i fautori e i detrattori del libro a stampa, in contrasto con la secolare tradizione del libro manoscritto. Un dibattito di grande arguzia e attualità, per molti versi assimilabile al confronto di oggigiorno tra libro cartaceo e ebook.

Maggiori dettagli

2 500,00 €

Stampa
  • Nuovo

Edizione bilingue italiana e inglese.

Prima edizione in lingua inglese.

Dialogo che si svolge a cavallo tra Quattro e Cinquecento sulla scalinata in marmo del Duomo di Firenze tra i fautori e i detrattori del libro a stampa in contrasto con la secolare tradizione del libro manoscritto.

Un dibattito di grande arguzia e attualità, per molti versi assimilabile al confronto di oggigiorno tra libro cartaceo e ebook.

***

Traduzione inglese di David Brancaleone, seguita dal testo in italiano tratto dall’edizione originale veneziana del 1552-53.

Introduzione di Nicholas Poole-Wilson e di Livio Ambrogio.

Un volume nel formato 8° (cm 25x17) di92 pagine composte a mano con i caratteri tratti dai punzoni settecenteschi incisi a mano da William Caslon.

Il volume è inserito in un doppio cofanetto rigido realizzato a mano su misura, rivestito esternamente con carta Ingres e recante sul dorso il titolo impresso tipograficamente.

Tiratura speciale di 12 esemplari numerati su carta al tino Bunko del Giappone.
Inoltre, sono stati tirate 250 copie numerate su carta Magnani di Pescia (disponibili su questo sito) e alcuni esemplari numerati su carta Whatman e carta della Cina (maggiori informazioni su richiesta).

  • Dimensioni (cm) 25x17
  • Caratteri Composto a mano con i caratteri tratti dai punzoni settecenteschi incisi a mano da William Caslon.
  • Carta Carta al tino Bunko del Giappone.
  • Numero di pagine 92
  • Tiratura (n° di copie totali) 12
  • Peso (kg) 2