Trattato della vita elegante - Balzac

280,00 €

Su richiesta e senza costi aggiuntivi, l'esemplare acquistato potrà includere una dedica a stampa personalizzata (ad esempio “Esemplare stampato per Mario Rossi”) che verrà composta a mano e impressa nel volume.
Edizione limitata di 225 esemplari numerati, composti a mano in caratteri mobili, lettera per lettera.
Una critica sagace, a tratti esilarante, della società borghese nata dopo la Rivoluzione, che ne rivela tutta la ridicolaggine e goffaggine. Perché l’eleganza appartiene a pochi.
Coloro che salgono i gradini della scala sociale devono inventare continuamente nuovi segni di distinzione. Il rinnovamento ciclico che ne deriva è la moda.
«L’eleganza sforzata sta alla vera eleganza come una parrucca ai capelli».



Tirature
Quantità

  Confezione regalo gratuita e messaggio personalizzato selezionabili al checkout (*)

(*) non comportano costi aggiuntivi

 

Spese di spedizione calcolate nella fase di acquisto successiva

« Un banchiere giunto ai quarant'anni senza aver dichiarato fallimento, o che ha più di trentasei pollici di circonferenza, è il dannato della vita elegante».
***
TIRATURE:
Di questa edizione sono stati impressi 225 esemplari numerati, così ripartiti:
- 193 su carta a mano di puro cotone allestita ad Aci Bonaccorsi, in Sicilia (280 euro); di questi, gli esemplari numerati da 1/20 a 20/20 includono un’opera di Giulio Paolini, firmata e numerata, realizzata appositamente per questa edizione e diversa per ogni esemplare. Tecnica: serigrafia e collage. Alcuni esemplari includono inoltre degli interventi a matita (2.800 euro);
- 18 su carta vergata Ingres Vidalon gris ciel allestita ad Annonay, in Francia (euro 360);
- 10 su carta Canson mi-teintes allestita ad Annonay, in Francia (euro 800);
- 3 su carta al tino* Magnani di puro cotone allestita a Pescia (Lucca) per restaurare i volumi antichi che a Firenze furono sommersi dall’Arno nel 1966. Fu prodotta sotto la direzione del "ministro" della cartiera Silvio Vezzani, nell'antico fabbricato quattrocentesco «Le Carte» di proprietà della Magnani. La filigrana che la contraddistingue raffigura 4 onde, a ricordo della data del 4 novembre, da cui simbolicamente emerge una freccia rivolta verso l'alto (esauriti).
- esemplare unico su carta vergata di puro cotone di Sicilia (esaurito)
(*) al tino: è la carta più esclusiva, allestita interamente a mano, foglio per foglio
***
Edizione in lingua italiana. Traduzione e prefazione di Paolo Tortonese.
«Sui cordami della società ciascuno ride di quello che gli sta appena un po' sotto. Tutti ridono e tutti sono ridicoli, perché ciascuno cerca di far credere che sta un po' più su di quanto non stia davvero. E qui sta l'errore: la vera eleganza è il contrario del ridicolo. Il significato profondo dell'eleganza non si limita alle forme esteriori della moda. Il vero elegante invece di seguire le mode le impone, e le impone dando forma al suo pensiero, espressione al suo essere […]» ( prefazione di Paolo Tortonese).
«Non sappiamo quando le donne comprenderanno che un difetto può favorirle immensamente. Mademoiselle de Lavallière zoppicava con grazia, e più di una donna può prendersi una rivincita mediante le attrattive dello spirito, o le stupefacenti ricchezze di un cuore appassionato».
«Facendosi dandy un uomo diventa un mobile da boudoir, un manichino estremamente ingegnoso; ma un essere pensante?… mai. 
L’uomo che nella moda vede soltanto la moda è uno sciocco. La vita elegante non esclude né il pensiero né la scienza; anzi, li consacra».
***
Un volume nel formato 8vo (31x28cm) di 100 pagine composte a mano con i tipi Garamond corpo 14, sbalzati a bulino da Henri Parmentier nel 1914 e fusi da Deberny&Peignot a Parigi.
La prefazione in corpo 12 è composta a mano con l’esclusivo carattere Tallone, disegnato da Alberto Tallone e inciso a bulino a Parigi da Charles Malin.
Il volume è inserito in un doppio cofanetto rigido realizzato a mano su misura, rivestito esternamente con carta Ingres e recante sul dorso il titolo impresso tipograficamente.
***
La composizione a mano rende questa edizione un primato nell’editoria contemporanea.
Impressa su carte esclusive a lunga conservazione e cucita a mano per durare nel tempo, questa edizione da collezione è il regalo raffinato e prezioso per eccellenza, allestito nella più antica stamperia al mondo in funzione, dove tradizione e estetica moderna si fondono per permettere la migliore esperienza di lettura possibile.
L’editore non impiega i rapidi sistemi di composizione a tastiera monotype e linotype, spesso spacciati per tipografia manuale. Egualmente non usa composizioni digitali trasferite su matrici di plastica (fotopolimero).