Poems - Emily Dickinson

350,00 €

Tiratura limitata di 258 esemplari numerati composti a mano in caratteri mobili. Edizione in lingua inglese. Raccolta di 130 poesie dell'intelligente, ironica, solare poetessa del New England, una delle più grandi voci poetiche di tutti i tempi.

Quantità

  Confezione regalo gratuita e messaggio personalizzato selezionabili al checkout (*)

(*) non comportano costi aggiuntivi

 

Spese di spedizione calcolate nella fase di acquisto successiva

Nella foto, composizione a mano del volume.

Sono stati tirati 258 esemplari numerati su carta Magnani velina di puro cotone.

Raccolta di 130 poesie in lingua inglese.

Prefazione e curatela di Barbara Lanati.

Volume nel formato 8° oblungo (cm 17,5x27) di 180 pagine, interamente composte a mano con l'esclusivo carattere Tallone®, disegnato da Alberto Tallone e inciso a mano su punzoni d'acciaio da Charles Malin a Parigi.

***

La composizione a mano rende questa edizione un primato nell’editoria contemporanea.

Impresso su carte artigianali a lunga conservazione e cucito a mano per durare nel tempo, questo libro da collezione è il regalo raffinato per eccellenza e consente la migliore esperienza di lettura possibile. 

È allestito nella più antica stamperia al mondo in funzione, dove tradizione e ricerca continua nell’ambito dell’estetica editoriale si fondono per dare a ogni titolo un design originale, mai ripetuto in collane standard.

L’editore non impiega i rapidi sistemi di composizione a tastiera monotype e linotype, spesso confusi con la tipografia manuale. Egualmente non usa composizioni digitali trasferite su matrici di plastica (fotopolimero).

*** 

Nella foto, lo studio di impaginazione pagina per pagina:

***

Di seguito, un brano estratto dalla introduzione di Barbara Lanati:

«“To forget”, “to escape”, “to miss”: Emily Dickinson (1830-1886) adjusted her life to the semantic areas and synonyms related to these very verbs, or rather she chose to cope with them. Apparently they haunted her imagination and imagery, hence the choice of the poems collected in this selection.

«Most of them, although not all of them, as she was highly unpredictable in both her public and personal life, not to mention in her writings, distant as they were from any contemporary school of poetry, either Romantic or Transcendental, she was acquainted with but decided to ignore. Jeune fille bien rangée, she was brought up in a well-off milieu, but like a thief (inspired by Browning’s dramatic personae, she adored to wear a mask) she would sneak books and magazines from her father’s library. She had knowledge of the Civil War, of the Gold Rush, of English poetical diction, of Physics and Medicine, but she was in love with words and the imagery she borrowed from Shakespeare, the Bible, and Seventeenth Century Metaphysical Poetry.

«So she shaped a world nobody could break into, a world of words that were “precious” to her, and certainly a world of poems and letters (as no diary was found). A world where the apparently fragile girl and then woman was —daring choice at the time—coming to terms with the very concept of identity: her own identity. Silent and proud. Ironic, self-ironic and aggressive (like a loaded gun as one of her poems underlines) in opposition to the fake, ambiguous middle class that surrounded her and that was not able (never, I suspect, with the exception of Walt Whitman) to grasp, as she did, the modern notion of solitude and split identity: […] Explore thyself! / Therein thyself shalt find / The “Undiscovered Continent” — / no Settler had the Mind (832).

«It took decades for her country, and the rest of the world, to discover her. Before modern poetry (and Freud) realized what she did not know she knew, but she knew».

 ***

Questo è un esemplare della tiratura maggiore.

Il volume è inserito in un doppio cofanetto rigido realizzato a mano su misura, rivestito esternamente con carta Ingres e recante sul dorso il titolo impresso tipograficamente.

Gli esemplari da 1 a 40 su carta Magnani velina sono illustrati da una tavola di Giulio Paolini, firmata e numerata da 1/40 a 40/40, appositamente realizzata per quest'edizione. Quattro ulteriori esemplari includono una prova d'artista, firmata e numerata da I/IV a IV/IV (immagini e prezzo su richiesta).

 

Inoltre, sono stati impressi i seguenti esemplari su carte speciali, che, sommati ai 258 su carta Magnani, portano la tiratura complessiva a 300 esemplari:

- 18 copie su carta di Sicilia vergata (disponibile su questo sito);

- 13 copie su carta Umbria al tino di puro cotone, prodotta a Fabriano (disponibile su questo sito);

- 6 copie su carta Magnani al tino di puro cotone, prodotta negli anni Cinquanta (immagini e prezzo su richiesta);

- 2 copie su carta turchina di puro cotone prodotta esclusivamente per l'Editore Tallone in Sicilia (immagini e prezzo su richiesta);

- 3 copie speciali (immagini e prezzo su richiesta).

Scheda tecnica

Dimensioni (cm)
17,5x27
Caratteri
Composto a mano con i caratteri Tallone®, disegnati da Alberto Tallone e incisi a mano da Charles Malin a Parigi.
Carta
carta Magnani di Pescia di puro cotone
Numero di pagine
180
Tiratura (n° di copie totali)
258
Peso (kg)
1,6